martedì 12 febbraio 2013

Radicchio di Treviso



  1. Radicchio sulla piastra
Preparazione: tagliare in due oppure 4 spicchi a seconda della grandezza e lavate il radicchio. Tagliate la parte piu vecchia e rossastra del torsolo ma non tagliatelo del tutto perche e buono. Mettete su una piastra oppure su una teglia per il forno, cospargete con un po di sale e un goccio d'olio d'oliva. Cuocete finche cambia coloro ma non lasciate rosolare troppo.

  1. Radicchio sott'olio
Lavate e pulite 1 kg di radicchio. Tagliate in piccoli spicchi e scottateli per 5 minuti in 1 litro d'acqua,1 litro di aceto rosso, 3-4 chiodi di garofano, 3-4 foglie di alloro, 1 pizzico sale. Scolate e lasciate asciugare bene. Mettete nei vasi e riempite con olio. Potette aggiungere altre foglie di alloro, io non lo fatto perche voglio che resti il sapore di radicchio. Perche rimanga il colore rosso avvolgete i vasi nella carta stagnola e mettete al buoi per circa 2 mesi.


Nessun commento:

Posta un commento