martedì 26 febbraio 2013

Gnocchi di patate






Io metto la pentola grande per la pasta piena di patate. Le cucino e poi sbucciate le schiaccio con il schiacciapatate. Si possono schiacciare anche senza sbucciarle. Poi aggiungo 2 uova e circa 700-800 g farina. Stendo poco alla volta la pasta su un piano infarinato e formo un serpente che vado a tagliare a pezzettini Li metto a bollire e quando vengono a galla sono pronti. Si possono condire sia con ragù di carne che anche con un sugo ai formaggi.

Pizza fata in casa



Questa per me e la migliore ricetta di pizza fata in casa. Diventa soffice e anche il secondo giorno resta tenera.
Ingredienti: 500 g farina- 300 ml acqua tiepida- 1 bustina lievito di birra- 2 cucchiaini zucchero- 1 cucchiaino sale.
Fate sciogliere il lievito nell'acqua con lo zucchero, dopodiché mescolate con la farina e il sale. Io uso il robot da cucina, se lo fate con le mani forse sarà necessario mettervi dell'olio sulle mani per poter staccare la pasta, ma non vi preoccupate perché una volta lievitata sarà molto piu facile da gestire. Mettete a lievitare coperto da un canovaccio, per minimo 1 ora in un luogo caldo. Poi stendete la pasta in 2 teglie unte d'olio e lasciate riposare per altri 20 minuti. Nel frattempo preparate la mozzarella tagliata a cubetti e una scatola di pomodoro. Io metto poco più di mezza scatola per tutte e due le pizze, perché l'acidità del pomodoro rischia di rovinare il sapore. A questo punto infornate a 160°C per 10-15 min. Dopodiché potette mettere sopra prosciutto, salsiccia, tonno e cipolla, ricotta e spinaci, gorgonzola e carciofi, insomma quello che desiderate, e rimettete in forno per altri 10 minuti. E molto importante che cuocete a 160°C, io mi sono accorta che ce una grande differenza tra la cottura lenta e quella piu veloce di 180° C-200°C.

Ricette con la Zucca

  1. gnocchi di zucca
Ingredienti: 1 zucca, circa 500 g farina, 1 uovo, 1 pizzico di curry, sale.

Lessare la zucca e togliere la polpa dalla buccia con l'aiuto di un cucchiaio. Riducete a purea la zucca e aggiungete la farina, uovo, curry e sale q.b. Per essere sicuri che non si disfano i nostri gnocchi bisogna mettere uno per prova nell'acqua. Cosi si potra capire anche se serve aggiungere altro sale.
http://cioccolatofondete.blogspot.it/2013/02/gnocchi-di-zucca.html

  1.  panini con la zucca
Ingredienti: 500 g farina di manitoba, 200 g farina 00, 100 g zucchero, 100 ml latte, 300 g zucca cotta, 70 g burro, 2 uova, 1 bustina lievito oppure 1 cubetto, 1 pizzico sale.
Impastate tutto bene, anche con la macchina del pane, e mettete a lievitare per 2 ore dopodiché fatte i panini, spennellateli con latte e lasciate lievitare per altri 30 min-1 ora. Cuocete a 200° c per 15-20 min.
Se volete che vengano soffici e buoni dovete assolutamente usare la farina di manitoba.

  1. risotto con la zucca
ingredienti: 200 g riso, 200 g zucca, 1 cipolla, 20 g burro, parmigiano.
Soffriggete la cipolla, aggiungete anche la zucca tagliata a cubetti e fatte cuocere finché diventa tenera. A questo punto mettete il riso, bagnate con vino bianco, una volta evaporato cuocete il riso con brodo vegetale aggiustando di sale. Spegnete il fuco, mettete il burro e una bella spolverata di parmigiano e mescolate bene.
Se volete dare più sapore al vostro risotto potette aggiungere anche una salsiccia oppure grattugiare della ricotta affumicata sopra.


Ciambelle e Krapfen



 



















Ingredienti: 90 ml acqua, 140 ml latte, 60 g burro, 1 uovo, 500 g farina, 140 g zucchero, 1 bustina lievito per pane (oppure 1 cubetto)

Sciogliere il burro nel latte, aggiungete anche il lievito e mescolate bene. Mescolate tutti i ingredienti e lasciate lievitare per 1 ora. Io impasto tutto con il robot da cucina ma se avete la macchina del pane potete fare anche con quella. Passato il tempo di lievitazione stendete la pasta su un piano infarinato, e con un bicchiere ricavate le forme, poi per fare le ciambelle usate un bicchierino di grappa per fare il buco in mezzo. Lasciate lievitare per altri 30 min coperti con un canovaccio. Fatteli dorare in abbondante olio molto caldo. Una volta tirati fuori metteteli su tovaglioli per far assorbire un po dell'olio, ma comunque non assorbono tanto. Le ciambelle le potete passare nel zucchero mentre i krapfen li potete riempire con marmellata oppure crema.
Io ho sempre fatto i krapfen buoni ma con questa ricetta vengono squisiti e restano morbidi per piu giorni, anche se in 2 gg noi li mangiamo.

martedì 12 febbraio 2013

Radicchio di Treviso



  1. Radicchio sulla piastra
Preparazione: tagliare in due oppure 4 spicchi a seconda della grandezza e lavate il radicchio. Tagliate la parte piu vecchia e rossastra del torsolo ma non tagliatelo del tutto perche e buono. Mettete su una piastra oppure su una teglia per il forno, cospargete con un po di sale e un goccio d'olio d'oliva. Cuocete finche cambia coloro ma non lasciate rosolare troppo.

  1. Radicchio sott'olio
Lavate e pulite 1 kg di radicchio. Tagliate in piccoli spicchi e scottateli per 5 minuti in 1 litro d'acqua,1 litro di aceto rosso, 3-4 chiodi di garofano, 3-4 foglie di alloro, 1 pizzico sale. Scolate e lasciate asciugare bene. Mettete nei vasi e riempite con olio. Potette aggiungere altre foglie di alloro, io non lo fatto perche voglio che resti il sapore di radicchio. Perche rimanga il colore rosso avvolgete i vasi nella carta stagnola e mettete al buoi per circa 2 mesi.


domenica 3 febbraio 2013

Bounty


Ingredienti: 200 g farina di coco, 200 ml panna fresca, 50 g burro, 80 g zucchero, 200 g cioccolata fondente.
  1. sciogliamo il zucchero in un pentolino con la panna e il burro.
  2. Aggiungiamo la farina di coco e mescoliamo tutto.
  3. Stendiamo il composto su un vasoio o carta da forno e lasciamo riposare per 2-3 ore.
  4. Tagliamo dei piccolo quadratini e immergiamoli nel cioccolato sciolto con un po di latte.

Palline al cioccolato bianco e coco



Ingredienti: 200 g cioccolata bianca, 1 pacco wafer alla vaniglia, un goccio di latte, farina di coco q.b. per la decorazione delle palline Raffaello.

  1. sciogliamo la cioccolata con un po di latte.
  2. Non appena la cioccolata e tiepida versiamola sopra i wafer sminuzzati. Mescoliamo tutto molto bene e mettiamo in frigo per 1 ora.
  3. Facciamo delle palline dal composto e rotoliamoli nel coco. Se si desidera si possono mettere su dei pirottini di carta.

Gnocchi di zucca


Ingredienti: 1 zucca gialla, circa 400-500 g di farina, 1 uovo, sale q.b., un cucchiaino di curry.

  1. come prima cosa laviamo e tagliamo a fette grosse la zucca, togliamo i semi con un cucchiaio e le mettiamo a bollire per circa 30 min.

  2. Togliamo la polpa della zucca con un cucchiaio e la frulliamola.
  3. Aggiungiamo l'uovo, il sale e il curry. Mescoliamo tutto bene con il frullatore.
  4. Cominciamo ad aggiungere anche la farina e mescoliamo con un cucchiaio di legno.

  5. Per capire se serve ancora aggiungere sale oppure farina mettiamo con un cucchiaino un po del composto nell'acqua a bollire, quando viene a galla si può assaggiare e capire se serve aggiungere altro.
  
     6. come condimento usiamo burro fuso e salvia.