giovedì 7 novembre 2013

Beigli - Rottolo alle noci







Questa e una ricetta ungherese che si usa fare di solito per le feste natalizie.
INGREDIENTI PER LA PASTA (per 4 rottoli):
-500g di farina 00
-250g di burro
-50g di zucchero
-1 uovo
-150 ml panna
-1 cubetto lievito (oppure 1 bustina di lievito secco)

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
per 2 rottoli:
-150 g di zucchero
-250 g di noci macinate
-100 g di uvetta
-200 ml latte.
per i altri due rottoli io ho usato le mele ma si puo fare anche un ripieno con semi di papaveri:
- 8 mele
- 4 cucchiai di zucchero
-2 cucchiani di cannella
-1 suco di limone
PROCEDIMENTO:
mescoliamo tutti i ingredienti per la pasta e lavoriamo finche non si forma una bella pagnotta. Lasciamo riposare per almeno 1 ora, al massimo un giorno intero. Per il ripieno mescoliamo i ingredienti solidi con il latte e se risulta troppo secco aggiungiamo ancora latte. Prepariamo un uovo per spennellare il rottolo.

Salame di biscotti


Ingredienti:
  • 300 g biscotti secchi
  •  150 g burro
  • 2 uova
  • 200 g cioccolato fondente
  • 100 g zucchero
  • aroma rum.
Procedimento:
  1. sbriciolare grossolanamente i biscotti
  2. sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria o in microonde
  3. sbattere le uova con lo zucchero e incorporateli al cioccolato tiepido
  4. versate tutto sui biscotti e amalgamate bene
  5. preparate una carta da forno e versate sopra i biscotti. Avvolgete i biscotti nella carta e dateli la forma di un salame chiudendo la carta a "caramella"
  6. mettete in frigo per almeno 2-3 ore.

giovedì 11 luglio 2013

Crostata con ricotta e cioccolato


Ingredienti per la pasta frolla: 300 g farina- 150 g burro a temperatura ambiente- 100 g zucchero- 2 uova (1 intero e 1 tuorlo)- 1 cucchiaino lievito per dolci- 1 bustina vanillina.
Ingredienti per il ripieno: 250 g ricotta- 100 g zucchero- 100 g cioccolata- 1 uovo.
Procedimento: mescolare la farina con il burro, le uova, il lievito e la vanillina. Quando la pasta diventa liscia la mettiamo a riposare e nel frattempo prepariamo il ripieno. Mescoliamo la ricotta con lo zucchero, le uova e il cioccolato tagliato a pezzettini. Imburriamo e infariniamo uno stampo con la cerniera e stendiamo la pasta frolla, lasciando in parte un po di pasta per la decorazione. Versiamo il ripieno e poi adagiamo sopra le classiche striscioline di pasta frolla oppure con delle forme da biscotti ritagliamo vari pezzi di pasta. Spalmiamo un po di uovo, oppure latte, sull'impasto e inforniamo a 180° C per circa 40 min.

Cookies







Ingredienti: 150 g zucchero- 210 g farina- 110 burro fuso- 1 uovo- 1 bustina lievito- 1 tavoletta cioccolato fondente.
Procedimento: Montare il burro con lo zucchero, aggiungere l'uovo, il lievito e la farina. Mescolare tutto bene e infine aggiungere il cioccolato tagliato a pezzettini. Con l'aiuto di un cucchiaino mettere sulla placa da forno antiaderente oppure foderata con della carta da forno,formando circa 24 pezzettini che andremo a infornare a 180° per circa 20 min. Quando formate i biscottini non dovete appiattirli e nemmeno farli grandi perché cresceranno da soli e si appiattiscono da soli.

domenica 30 giugno 2013

Torta al cioccolato



Ingredienti: 200 g farina- 200 g zucchero- 50 g cacao- 400 ml latte- 40 ml olio semi vari- 1 bustina lievito per dolci.
Procedimento: mescolare la farina con lo zucchero e il cacao, sciogliere il lievito nel latte e poi mescolare alla farina aggiungendo anche l'olio. Versare in uno stampo e infornare a 170° C per circa 40-50 min.. La torta deve risultare cotta ma umida.
Si puo farcire con crema al latte, con frutta, con crema alle nocciole oppure si puo gustare semplicemente come una torta al cioccolato.

venerdì 28 giugno 2013

Mantovane





Ingredienti: 400 g farina 00- 100 g farina di manitoba(questa farina e molto importante usarla ma se non ce l'avete potete usare quella 00)- 2200 ml acqua- 1 cucchiaino di strutto (oppure 30-40 ml olio d'oliva)- 15 g lievito di birra (consiglio fortemente quello in polvere)- 1 cucchiaino di sale- 1 cucchiaino di miele(oppure malto).
Procedimento: sciogliere nell'acqua il lievito con il miele, aggiungo la farina, il sale e il strutto. Dopo aver lavorato bene la pasta e dopo averla battuta un po di volte sul tavolo si mette a lievitare per 30 min. dopodiché la pasta va divisa in 8 pezzi e con l'aiuto di un mattarello oppure la macchina si stende più volte facendola piegare su se stessa. Si formano i panini arrotolando i striscioni e si mettono a lievitare per altri 30 min. Una volta trascorso il tempo si mettono su una placca, si fa un piccolo taglio sopra e si mettono in forno preriscaldato, e molto importante che il forno sia già caldo. Cuocette a 200°C finché non saranno dorati, più o meno 20-30 min.

mercoledì 19 giugno 2013

Calzoni ripieni








Questa ricetta e davvero deliziosa. I calzoni sono buonissimi e morbidi. Si possono riempire con porri come ho fatto io qui oppure con ricotta e spinaci, con salsiccia e peperoni, con verdure tipo zucchine, melanzane e pomodorini.

Ingredienti: 500 g farina- 250ml latte, 100g strutto(in alternativa 100 g di burro temperatura ambiente) lievito, 30 g zucchero, sale q.b.
Procedimento: sciogliere il lievito nel latte e mescolate tutti gli ingredienti fino a formare un panetto che deve riposare circa mezz'ora. Una volta fatto il ripieno vano spennellati con un tuorlo e cotti nel forno a 180°C per circa 20-30 minuti.

mercoledì 24 aprile 2013

Crostata leggera


Ingredienti:
500gr farina, 300gr zucchero, 200gr burro, 2 uova, 5gr lievito in polvere, pizzico sale,vanillina, 1 vasetto marmellata.

Procedimento: Impastare lo zucchero con il burro, aggiungere il sale, le uova e gli aromi. Infine versare la farina e lasciate riposare in frigo per almeno 30 min..
Stendere la pasta in una teglia per crostate, tendo da parte un po di pasta per fare le strisce, versate dentro la marmellata e coprite con le strisce. Cuocete in forno a 170° C per 20-25 minuti.

Pancake



Ingredienti
  • 250 g farina
  • 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  • ½ cucchiaini bicarbonato
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 2 uova
  • 50 g di burro fuso
Sbattere le uova con lo zucchero, versare il latte, il burro, il lievito e il bicarbonato. Infine aggiungere la farina e mescolate ma non troppo. Versiamo una piccola quantità nella padella leggermente unta e  quando vediamo dei buccheti nella pasta possiamo girarla. In america vengono servite con sciroppo d'acero ma io ci metto anche la Nutella oppure la marmellata. Vano consumate subito, se lasciate per piu di un'ora non sono piu tanto buone.





martedì 26 febbraio 2013

Gnocchi di patate






Io metto la pentola grande per la pasta piena di patate. Le cucino e poi sbucciate le schiaccio con il schiacciapatate. Si possono schiacciare anche senza sbucciarle. Poi aggiungo 2 uova e circa 700-800 g farina. Stendo poco alla volta la pasta su un piano infarinato e formo un serpente che vado a tagliare a pezzettini Li metto a bollire e quando vengono a galla sono pronti. Si possono condire sia con ragù di carne che anche con un sugo ai formaggi.

Pizza fata in casa



Questa per me e la migliore ricetta di pizza fata in casa. Diventa soffice e anche il secondo giorno resta tenera.
Ingredienti: 500 g farina- 300 ml acqua tiepida- 1 bustina lievito di birra- 2 cucchiaini zucchero- 1 cucchiaino sale.
Fate sciogliere il lievito nell'acqua con lo zucchero, dopodiché mescolate con la farina e il sale. Io uso il robot da cucina, se lo fate con le mani forse sarà necessario mettervi dell'olio sulle mani per poter staccare la pasta, ma non vi preoccupate perché una volta lievitata sarà molto piu facile da gestire. Mettete a lievitare coperto da un canovaccio, per minimo 1 ora in un luogo caldo. Poi stendete la pasta in 2 teglie unte d'olio e lasciate riposare per altri 20 minuti. Nel frattempo preparate la mozzarella tagliata a cubetti e una scatola di pomodoro. Io metto poco più di mezza scatola per tutte e due le pizze, perché l'acidità del pomodoro rischia di rovinare il sapore. A questo punto infornate a 160°C per 10-15 min. Dopodiché potette mettere sopra prosciutto, salsiccia, tonno e cipolla, ricotta e spinaci, gorgonzola e carciofi, insomma quello che desiderate, e rimettete in forno per altri 10 minuti. E molto importante che cuocete a 160°C, io mi sono accorta che ce una grande differenza tra la cottura lenta e quella piu veloce di 180° C-200°C.

Ricette con la Zucca

  1. gnocchi di zucca
Ingredienti: 1 zucca, circa 500 g farina, 1 uovo, 1 pizzico di curry, sale.

Lessare la zucca e togliere la polpa dalla buccia con l'aiuto di un cucchiaio. Riducete a purea la zucca e aggiungete la farina, uovo, curry e sale q.b. Per essere sicuri che non si disfano i nostri gnocchi bisogna mettere uno per prova nell'acqua. Cosi si potra capire anche se serve aggiungere altro sale.
http://cioccolatofondete.blogspot.it/2013/02/gnocchi-di-zucca.html

  1.  panini con la zucca
Ingredienti: 500 g farina di manitoba, 200 g farina 00, 100 g zucchero, 100 ml latte, 300 g zucca cotta, 70 g burro, 2 uova, 1 bustina lievito oppure 1 cubetto, 1 pizzico sale.
Impastate tutto bene, anche con la macchina del pane, e mettete a lievitare per 2 ore dopodiché fatte i panini, spennellateli con latte e lasciate lievitare per altri 30 min-1 ora. Cuocete a 200° c per 15-20 min.
Se volete che vengano soffici e buoni dovete assolutamente usare la farina di manitoba.

  1. risotto con la zucca
ingredienti: 200 g riso, 200 g zucca, 1 cipolla, 20 g burro, parmigiano.
Soffriggete la cipolla, aggiungete anche la zucca tagliata a cubetti e fatte cuocere finché diventa tenera. A questo punto mettete il riso, bagnate con vino bianco, una volta evaporato cuocete il riso con brodo vegetale aggiustando di sale. Spegnete il fuco, mettete il burro e una bella spolverata di parmigiano e mescolate bene.
Se volete dare più sapore al vostro risotto potette aggiungere anche una salsiccia oppure grattugiare della ricotta affumicata sopra.


Ciambelle e Krapfen



 



















Ingredienti: 90 ml acqua, 140 ml latte, 60 g burro, 1 uovo, 500 g farina, 140 g zucchero, 1 bustina lievito per pane (oppure 1 cubetto)

Sciogliere il burro nel latte, aggiungete anche il lievito e mescolate bene. Mescolate tutti i ingredienti e lasciate lievitare per 1 ora. Io impasto tutto con il robot da cucina ma se avete la macchina del pane potete fare anche con quella. Passato il tempo di lievitazione stendete la pasta su un piano infarinato, e con un bicchiere ricavate le forme, poi per fare le ciambelle usate un bicchierino di grappa per fare il buco in mezzo. Lasciate lievitare per altri 30 min coperti con un canovaccio. Fatteli dorare in abbondante olio molto caldo. Una volta tirati fuori metteteli su tovaglioli per far assorbire un po dell'olio, ma comunque non assorbono tanto. Le ciambelle le potete passare nel zucchero mentre i krapfen li potete riempire con marmellata oppure crema.
Io ho sempre fatto i krapfen buoni ma con questa ricetta vengono squisiti e restano morbidi per piu giorni, anche se in 2 gg noi li mangiamo.

martedì 12 febbraio 2013

Radicchio di Treviso



  1. Radicchio sulla piastra
Preparazione: tagliare in due oppure 4 spicchi a seconda della grandezza e lavate il radicchio. Tagliate la parte piu vecchia e rossastra del torsolo ma non tagliatelo del tutto perche e buono. Mettete su una piastra oppure su una teglia per il forno, cospargete con un po di sale e un goccio d'olio d'oliva. Cuocete finche cambia coloro ma non lasciate rosolare troppo.

  1. Radicchio sott'olio
Lavate e pulite 1 kg di radicchio. Tagliate in piccoli spicchi e scottateli per 5 minuti in 1 litro d'acqua,1 litro di aceto rosso, 3-4 chiodi di garofano, 3-4 foglie di alloro, 1 pizzico sale. Scolate e lasciate asciugare bene. Mettete nei vasi e riempite con olio. Potette aggiungere altre foglie di alloro, io non lo fatto perche voglio che resti il sapore di radicchio. Perche rimanga il colore rosso avvolgete i vasi nella carta stagnola e mettete al buoi per circa 2 mesi.


domenica 3 febbraio 2013

Bounty


Ingredienti: 200 g farina di coco, 200 ml panna fresca, 50 g burro, 80 g zucchero, 200 g cioccolata fondente.
  1. sciogliamo il zucchero in un pentolino con la panna e il burro.
  2. Aggiungiamo la farina di coco e mescoliamo tutto.
  3. Stendiamo il composto su un vasoio o carta da forno e lasciamo riposare per 2-3 ore.
  4. Tagliamo dei piccolo quadratini e immergiamoli nel cioccolato sciolto con un po di latte.

Palline al cioccolato bianco e coco



Ingredienti: 200 g cioccolata bianca, 1 pacco wafer alla vaniglia, un goccio di latte, farina di coco q.b. per la decorazione delle palline Raffaello.

  1. sciogliamo la cioccolata con un po di latte.
  2. Non appena la cioccolata e tiepida versiamola sopra i wafer sminuzzati. Mescoliamo tutto molto bene e mettiamo in frigo per 1 ora.
  3. Facciamo delle palline dal composto e rotoliamoli nel coco. Se si desidera si possono mettere su dei pirottini di carta.

Gnocchi di zucca


Ingredienti: 1 zucca gialla, circa 400-500 g di farina, 1 uovo, sale q.b., un cucchiaino di curry.

  1. come prima cosa laviamo e tagliamo a fette grosse la zucca, togliamo i semi con un cucchiaio e le mettiamo a bollire per circa 30 min.

  2. Togliamo la polpa della zucca con un cucchiaio e la frulliamola.
  3. Aggiungiamo l'uovo, il sale e il curry. Mescoliamo tutto bene con il frullatore.
  4. Cominciamo ad aggiungere anche la farina e mescoliamo con un cucchiaio di legno.

  5. Per capire se serve ancora aggiungere sale oppure farina mettiamo con un cucchiaino un po del composto nell'acqua a bollire, quando viene a galla si può assaggiare e capire se serve aggiungere altro.
  
     6. come condimento usiamo burro fuso e salvia. 

mercoledì 23 gennaio 2013

Polenta lardo e formaggio


Ingredienti: polenta fatta con 500 gr farina, 200 gr lardo, 300 gr formaggio tenero.
Prima di tutto si prepara una polenta più tenera e si rosola il lardo. Poi in un'altra pentola si mette un strato di polenta, uno di lardo e uno di formaggio e poi un altro giro per finire con un strato di formaggio. Rimettere a fuoco basso per 5 min. con coperchio.