mercoledì 30 maggio 2012

TORTA BATTESIMO







domenica 27 maggio 2012

BEIGLI




Ingredienti: 500 gr farina – 200 gr burro- 2 tuorli – 1 cucchiaio panna – 1 cucchiaio zucchero – 1 bustina lievito secco per pane (tipo: mastro fornaio)  – 200 ml latte.
Per il ripieno: 500 gr noci – 100 ml latte – 100 gr uvetta – 3 cucchiai zucchero (o anche di più se lo preferite dolce). Al posto delle noci si possono usare i semi di papavero oppure mele e nel ultimo caso ovviamente non si usa più il latte.
Preparazione: sciogliere il lievito con 2 cucchiaini di zucchero nel latte. Mescoliamo tutti gli ingredienti con il burro a temperatura ambiente e  quando la pasta si stacca dalle pareti della ciotola e pronta. In realtà la pasta dovrebbe riposare per tutta la notte ma io aspetto circa 1 o 2 ore.  Adesso prepariamo il ripieno bollendo le noci, macinate grossolanamente, nel latte con lo zucchero e poi mescoliamo con l’uvetta. La pasta va divisa in 4 panetti, li stendiamo e li riempiamo con le noci. I bordi vengono piegati dentro e spennellati con un tuorlo. Va rotolato e spennellato di nuovo con un tuorlo sbattuto. Bucherellate con una forchetta e infornate a 180° C finché non prende un bel colore dorato.

Torta di ricotta e amarene


Ingredienti: un vaso da 500 gr.  di amarene sciroppate (oppure ciliegie) -  300 gr farina- 200 gr zucchero – 150 gr. Burro – 4 uova -  250 gr ricotta – 1 vasetto yogurt al naturale.
 Preparazione:
In una ciotola mescolate: 200 gr farina, 100 gr zucchero, 100 gr burro, 1 pizzico sale e 1 uovo. Formate un panetto e lasciate riposare per 30 minuti. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera  dove stenderete la pasta. In un'altra ciotola amalgamate:  100 gr farina, 100 gr zucchero, 50 gr burro, 3 tuorli sbattuti e i loro bianchi montati a neve. Versate sopra la pasta e adagiate sopra le amarene sgocciolate. Infornate tutto a 180° C per 40 minuti.

lunedì 14 maggio 2012

Spaghetti con le vongole fresche


ingredienti: 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 1 scatola pomodoro, vino bianco, 1 kg abbondante di vongole.
Lavare molto bene le vongole e poi mettete in una padella con coperchio a fuoco medio finchè non si sono aperte tutte. Quello che non si sono aperte non sono buone. Lo stesso valle anche per le cozze, solo che quando lavate le cozze bisogna anche togliere, tirando bene, quei baffetti che fuoriescono dal guscio. Togliete le vongole dal loro guscio.
Appassire la cipolla, aggiungere le vongole, l’aglio schiacciato e 1 bicchiere di vino bianco. Lasciate cuocere con il coperchio e quando il vino si è evaporato togliete il coperchio lasciando rosolare un po’ perche le vongole cominciano a saltare subito. Aggiungete il pomodoro, un po’ d’acqua dalla cottura delle vongole, passata per non aggiungere anche la sabbia, e aggiustate di sale e pepe, a piacere anche prezzemolo.
Se si usano anche cozze insieme e meglio se qualche guscio lo lasciamo con la cozza dentro e lo aggiungiamo sopra i piatti. E poi per mantenere il sapore del aglio non dovete rosolarlo con la cipolla ma aggiungetelo in seguito con la bolitura.
Scolate la pasta e fattela saltare nel sugo.





Torta compleanno 3 anni


Per fare questa torta io ho fatto un pan di spagna con 8 uova e uno con 6. Poi li ho tagliati per metà e ho bagnato con lo sciroppo della frutta in scatola e riempiti con crema pasticcera e la frutta. Dopodiché ho rivestito una torta con marshmalow fondant (mmf) e l’altra con mmf blu.

Mmf: 150 g di marshmallow, 2 cucchiai acqua e circa 350 g  zucchero a velo.
Si scioglie il marshmallow con l’acqua in microonde per circa 1 minuto e 30 secondi. Poi nel recipiente dove e stato sciolto si aggiunge zucchero e si mescola bene. Quando e diventato denso si mette sul tavolo e si lavora finché non si attacca più. Si può dividere e mescolare con coloranti alimentari, se si usa quello liquidi bisognerà aggiungere altro zucchero a velo. Cospargere lo zucchero sopra il tavolo e stendete la pasta da mettere sopra la torta.






Crema pasticcera



Ingredienti: ½ l latte – 3 tuorli – 3 cucchiai farina – 3 cucchiai zucchero – vanillina
Mettete il latte a scaldare a fuoco basso e nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero finché non sono spumosi e bianchi. Aggiungete la scorza di limone, la vanillina e la farina setacciata. Versate il composto nel latte mescolando sempre e tenete sul fuoco basso per ancora 3-4 minuti in modo che diventi più densa. Passate la crema nel scollino e lasciate raffreddare.

Pan di Spagna






Ingredienti: 6 uova – 75 gr fecola patate – 75 gr farina – 140 g zucchero – 1 bustina vanillina
1° Modalità: sbattere le uova intere con lo zucchero per almeno 15 min. una volta montato molto bene aggiungere la vanillina, la fecola e la farina e mescolate dall’alto verso il basso per non smontare le uova.
2° Modalità: montare a neve i bianchi con la metà dello zucchero mentre con l’altra sbattete, i tuorli finche non sono bianchi e spumosi. Mescolate sempre dall’alto verso il basso i tuorli con i bianchi e poi aggiungete la vanillina, la fecola e la farina.
Ungete una teglia con del burro e versateci dentro il composto che andrà in forno a 180° C per 20 minuti o più esattamente finché lo stuzzicadenti non esce asciutto.